.
Annunci online

  AssociazioneMachiavelli - Umberto Cerroni - il fine si ha a riguardare in tutte le cose
 
Diario
 




 


la nostra email:
ass.machiavelli@libero.it
 



Il weblog dell' Associazione Machiavelli  nasce con l'ambizione di integrare e rafforzare uno spazio di discussione pubblica già avviato con i numerosi incontri organizzati negli ultimi cinque anni sui temi della laicità e della comunicazione scientifica, dei diritti umani e della globalizzazione, dell'informazione e delle istituzioni, della cultura e della stagione politica che stiamo attraversando.

Non vogliamo arrenderci ad una deriva demagogica della pratica politica che appiattendo e a volte azzerando ogni riflessione sulla nostra storia impedisce una seria indagine dei processi di modernizzazione in corso, confinati e consegnati troppo spesso al dominio dell'economia e dello stesso determinismo tecnologico.

Proprio mentre permane una profonda crisi della comunicazione sociale tradizionale (partiti, istituzioni ma anche scuola e università) si assiste ormai da anni ad un forte sviluppo tecnologico di nuove forme comunivative a cui tuttavia non si affianca un analogo sviluppo culturale.

Iniziamo quindi ad usare questo nuovo, prezioso strumento: testardamente cercheremo di discutere con voi. Potete contattare l'Associazione Machiavelli inviando una email avviando e proponendo una discussione.



                          

 



-Naviga nel blog-

[ 2007 ]

27 aprile

marzo - febbraio - gennaio

[ 2006

dicembre - novembre - ottobre

settembre - agostoluglio

giugno - maggio - aprile   

marzo - febbraio - gennaio

[ 2005 ]

dicembre - novembre - ottobre

settembre - agostoluglio  

giugno - maggio - aprile  

marzo - febbraio - gennaio

[ 2004 ]

dicembre - novembre - ottobre

settembre - agostoluglio   

giugno - maggio - aprile   

marzo - febbraio - gennaio

[ 2003 ]

dicembre - novembre

 


Rassegna stampa:

mondoItalia


25 dicembre 2004

SU CHE COSA CONTARE

Noi abbiamo visto cominciare questa grande rivoluzione della specie umana. E noi non la vedremo finire. Se avessi dei figli, ripeterei loro incessantemente, e direi loro quasi tutti i giorni, che ci troviamo in un tempo e in una società, in cui bisogna rendersi adatti a tutto, prepararsi a tutto, perché nessuno vive sicuro del proprio destino... E aggiungerei soprattutto questo: che proprio in questo paese non conviene contare su nulla di ciò che può esservi portato via, ma pensare invece ad acquisire soltanto ciò che non può essere perduto se non cessando di vivere: l'energia, il coraggio, la scienza e l'intelligenza del comportamento.

ALEXIS DE TOCQUEVILLE, Lettera a Stoffels, 21 GIUGNO 1848




permalink | inviato da il 25/12/2004 alle 9:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

sfoglia     novembre        gennaio
 

 rubriche

Diario
Analisi politica
Globalizzazione
Identità italiana
Le chiese e lo Stato
Cinema e Teatro
Libri e Riviste
Attività dell'Associazione
Documenti
Rassegna Stampa
Ricerca e comunicazione scientifica
MEDIA
LA SOCIETA' POSTMODERNA
FORUM
AFORISMI
EUROPA, EUROPA
I MONDI DELLA VITA
POESIA
LETTERE E ARTI
SCUOLA E UNIVERSITA'
HUMOUR
NOSTRO PIANETA
UOMINI E DONNE
I NOSTRI SENTIMENTI
CURIOSITA'
FIGURE E DINAMICHE
LEGGE E DIRITTI
METODO
Mappa del Blog
MUSICA
PRO MEMORIA

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom